“Incroci tra arte storia e fotografia” 2^ ed.

Il periodo delle due guerre a Villa d’Ogna

Mostra dal 9 al 16 agosto 2015
presso l’Oratorio Beato Alberto di Villa d’Ogna

Una mostra per commemorare il 1° centenario dall’inizio della prima guerra mondiale e raccogliere le storie relative al periodo tra le due guerre nei dintorni di Villa d’Ogna, per ricordare il legame tra persone e territorio e riscoprendo il piacere di vivere in una comunità partecipe al destino collettivo. Un’immersione nel nostro recente passato svela che il paese è stato teatro di avvenimenti drammatici (provati da documenti ufficiali) e di tenace resistenza, testimoniata da chi ha vissuto quegli anni. La combinazione di cimeli e ricordi dei protagonisti, di oggetti e parole ricostruisce a trecentosessanta gradi una realtà da non dimenticare.
Segnaliamo che VdOArt stà promuovendo la ricerca di persone che sono state prigioniere dei tedeschi durante la Seconda Guerra Mondiale.
L’elenco di seguito riportato si riferisce agli allora residenti nel comune di Villa d’Ogna che al tempo aveva un’estensione maggiore, infatti ad oggi questo elenco comprende anche i residenti nel comune di OltressendaAlta.
Quersti nominativi ci sono stati segnalati dell’archivio di stato come prigionieri accertati e meritevoli dell’alto riconoscimento della presidenza della repubblica.
A tutti loro va il nostro pensiero e la nostra vicinanza per i sacrifici e le sofferenze subite.
Chiediamo di condividere e sostenere questa ricerca segnalandoci gli eventuali contatti e/o informazioni utili al ritracciamento loro parenti.

 

Documentazione Video/Fotografica completa