“Incroci tra arte storia e fotografia” 2^ ed.

Il periodo delle due guerre a Villa d’Ogna

Mostra dal 9 al 16 agosto 2015
presso l’Oratorio Beato Alberto di Villa d’Ogna

Una mostra per commemorare il 1° centenario dall’inizio della prima guerra mondiale e analizzare il periodo tra le due guerre nei dintorni di Villa d’Ogna, per ricordare il legame tra persone e territorio e riscoprire il piacere di vivere in una comunità partecipe al destino collettivo.
Un’immersione nel nostro recente passato svela che il paese è stato teatro di avvenimenti drammatici (provati da documenti ufficiali) e di tenace resistenza (testimoniata da chi ha vissuto quegli anni). La combinazione di cimeli e ricordi dei protagonisti, di oggetti e parole ricostruisce a 360° una realtà da non dimenticare.
Esposti inoltre foto di Cuba durante l’embargo (Courtesy: circolo Foto93), quadri del corso di disegno di Italo Chiodi (docente alla cattedra di anatomia presso l’Accademia di Brera) e opere della pittrice e poetessa Lucia Anessi di Corte Franca (Bs).

Racconti storici e interviste ai testimoni che hanno assistito alle rappresaglie nazzifasciste ai danni della contrada di Valzurio in Val Seriana e all’assassinio di alcuni cittadini di Villa d’Ogna e non solo

LA NOSTRA GUERRA

Pillola dall'archivio dalla 2^Ed. di INCROCI tra Arte, Storia e Fotografia (il periodo tra le due guerre)Racconti storici e interviste ai testimoni che hanno assistito alle rappresaglie nazzifasciste ai danni della contrada di Valzurio in Val Seriana e all'assassinio di alcuni cittadini di Villa d'Ogna e non solo.

Pubblicato da VDOart su Giovedì 9 agosto 2018

“Incroci tra arte storia e fotografia 2’ed.” – Il periodo delle due guerre a Villa d’Ogna

Immagini Video Audio racconti delle rappresaglie nazzi-fasciste a Villa d'Ogna e nella contrada di Valzurio